Centro Socio Riabilitativo a Montefiore Conca

ews ed eventi

Le news del centro

Tutte le news e gli eventi proposti dal nostro centro sociale educativo.

Leggi tutto

e nostre produzioni

Le nostre produzioni

I tanti articoli prodotti direttamente all'interno del centro.

Leggi tutto

avora con noi

informazioni per lavorare con noi

Se desideri lavorare a stretto contatto con le persone sei nel posto giusto.

Leggi tutto

Cooperativa sociale Ca' Santino

Staff e i ragazzi Ca' Santino è un Centro Socio Riabilitativo diurno e residenziale situato nel Comune di Montefiore Conca, in Provincia di Rimini.

Nato nel 1997, dispone di 130.000 mq di territorio su cui si trovano coltivazioni ed edifici rurali con diverse specie di animali che fanno parte della fattoria e accoglie in un ampia casa colonica giovani e adulti con disabilità psichiche e mentali.

L'obiettivo che si prefigge la Cooperativa Sociale Ca' Santino, è quello di realizzare e mantenere un servizio qualificato che offra agli ospiti una vita serena a contatto con la natura, ricca di stimoli riabilitativi e socializzanti, che miri ad una sempre più ampia integrazione con tutta la società circostante, essendo questo un elemento fondamentale del percorso di ciascun ospite.

Tutte le attività nei diversi laboratori di attività con animali, ambientali, manuali, espressive e culturali, sono svolte sotto la guida di tecnici e operatori specializzati che si preoccupano costantemente del bisogno dei singoli ospiti, al fine di poter stimolare le loro attitudini e le loro abilità, favorendo una corretta percezione di sé e degli altri.

Cooperativa Sociale Ca' Santino. Finalità e Servizi.

La Cooperativa Sociale Ca' Santino, nasce nel 1997 per volontà di privati cittadini sensibili al forte bisogno di servizi qualificati in relazione alle problematiche legate alla disabilità.
Il Centro Socio Riabilitativo sorge su un'area di 13 ettari, dotata di infrastrutture qualificate per lo svolgimento delle attività inerenti ai vari servizi che organizza.
E' importante sottolineare la collocazione del Centro, la cui sede è posta nella valle di Levola a Montefiore Conca: il contesto che circonda la struttura è fortemente caratterizzato da un ambiente naturale con flora e fauna spontanee, che creano già da sé un clima di benessere, in armonia con i numerosi settori di attività della fattoria, e più precisamente: cavalli, asini, pecore, capre, mucche, maiali, conigli e galline.

Tutti i laboratori sono finalizzati alla realizzazione di progetti educativi individuali per i singoli ospiti, gli stessi vengono elaborati dopo attenta analisi da tecnici esperti del settore, in funzione alle singole patologie ed ai bisogni di ciascuno e tengono in considerazione le opportunità offerte dalla struttura: il bosco, le aule verdi, il Laboratorio “cucina del gusto” per la trasformazione dei prodotti alimentari, l'ovile, il pollaio, l'uliveto, le stalle, i paddock, il fienile, il maneggio; tutto ciò, contribuisce notevolmente al benessere della persona e si aggiunge ai vari servizi proposti, accreditati e convenzionati con l'Azienda USL della Romagna:
Il Centro Socio Riabilitativo Residenziale,
Il Centro Socio Occupazionale (Diurno),
Il Centro Socio Educativo per minori.

In questi ultimi anni, il Centro ha avuto la possibilità di confrontarsi ed impegnarsi con inserimenti di ospiti sempre più complessi e problematici, ottenendo significativi risultati, grazie alla pianificazione dei singoli interventi, offrendo così la garanzia di un'assistenza personalizzata e flessibile, in grado di rispondere nel modo più adeguato, alle esigenze del singolo caso.

Questa esperienza ha consentito a tutta la struttura di Ca' Santino di qualificarsi sia sul piano logistico e organizzativo sia dal punto di vista professionale e, nel contempo, di creare un forte senso di appartenenza in tutti coloro che, a vario titolo, ne sono stati parte, in particolare utenti, famiglie e personale, contribuendo così a creare un forte Gruppo, legato al progetto generale di Ca' Santino.
Un'esperienza importante che si contraddistingue per il nostro fare e il nostro essere, che ne ha segnato il passato, ne rappresenta il presente e vuole essere il nostro futuro.
Tutto ciò si è realizzato grazie anche alla fiducia, al contributo ed alle sollecitazioni di AUSL ed Enti Locali, i quali ci hanno sempre sostenuto, legittimandoci come degli interlocutori affidabili e qualificati.

La nostra mission

Dallo Statuto e Atto Costitutivo (Legge n. 381/1991) :

"...i soci intendono perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana ed all'integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di attività diverse nel campo dei servizi socio-sanitari ed educativi... lo scopo perseguito è quello dell'inserimento sociale del disabile, promuovendo al contempo un'opera di sensibilizzazione della collettività nei confronti dell'handicap ed un recupero dell'antica cultura rurale...
Verranno svolte a tal fine, attività idonee a potenziare l'autonomia nelle abilità quotidiane, relazionali e sociali, verranno attivate iniziative d'incontro, di interazione e di scambio : i disabili diverranno protagonisti attivi della propria vita, riconoscendo l'importanza del proprio lavoro e della propria persona, in un ambiente coinvolgente, scandito dai ritmi che la natura impone ...".

Ca' Santino è una Cooperativa Sociale costituita da un gruppo eterogeneo di persone che condivide obiettivi comuni.
E' composta da diversità che tentano di unirsi, flessibili al cambiamento e aperte al nuovo; da operatori sociali che vogliono cambiare le cose con il loro lavoro; da un insieme di desideri e di emozioni con una sensibilità comune; da individui che credono nel lavoro di gruppo e nella solidarietà.
Ca' Santino intende lavorare affinché siano garantiti i diritti fondamentali dell'essere umano e la dignità delle persone, per favorire l'autonomia, la crescita e l'integrazione sociale; promuovere benessere e consentire il miglioramento della qualità della vita.
Lavoriamo per attivare reti sociali di strutture e persone, per concretizzare l'idea di qualità partecipata in termini di: definizione di contenuti, metodi operativi, progettazione e gestione di servizi, attivazione di processi territoriali, acquisizione di senso e competenza lavorative.
E lavoriamo per :

- Creare legami, prendere coscienza, formare e formarci; organizzare, sviluppare, creare relazioni competenti, continuare a progettare, finalizzare la nostra creatività, contrastare le ingiustizie, evolvere, risvegliare, condividere, dare significato.
Per questo offriamo servizi diversificati ed efficaci.
Entriamo in relazione e costruiamo ponti solidi tra la persona e il territorio di appartenenza.
Proponiamo e produciamo innovazione attraverso azioni sperimentali capaci di attivare sviluppo e quindi cambiamento sociale.

Lavoriamo per la persona, la famiglia e la comunità che la circonda.
Lavoriamo per noi e per gli altri attraverso un percorso di conoscenza collettiva, di aiuto costruttivo e concreto maturato nel tempo.
Lavoriamo per le istituzioni e i nostri committenti.
Ci sostengono dei valori che danno priorità al benessere delle Persone perché esso si rifletta su tutta la comunità.
Siamo convinti di poter produrre competenza e sviluppo sociale, di poter promuovere il superamento della cultura non più intesa solo in termini assistenzialistici, ma vicina all'esigenza di chi svolge il lavoro e di chi lo riceve.
Siamo convinti che le persone abbiano il diritto di avere garantite e rispettate le loro dignità e potenziate e valorizzate le loro risorse.
Crediamo in valori che danno importanza alla partecipazione, al lavoro di rete, al lavoro di gruppo, alla relazione, alle diverse sensibilità degli individui, alla pace, alle emozioni, al sorriso.

Gli obiettivi della nostra cooperativa sociale

I principali obiettivi che la Cooperativa Sociale "Ca' Santino" vuole raggiungere sono :
  • Soddisfare le esigenze complessive di tutti gli utenti coerentemente ai principi, alla missione ed agli obiettivi generali della Cooperativa.
  • Migliorare i livelli di qualità dei servizi prestati, perseguendo gli scopi di massima soddisfazione degli utenti (ospiti diurni e residenziali, famiglie, Aziende Sanitarie, Enti pubblici e Locali, Scuole, Associazioni) insieme a livelli elevati di efficienza gestionale, organizzativa e di economicità.
  • Verificare costantemente la coerenza dell'attività socio–riabilitativa (il Progetto Educativo Individualizzato) al progetto di struttura e ai principi di appropriatezza, professionalità, efficacia ed efficienza.
  • Operare in conformità a tutte le disposizioni legislative vigenti che riguardano il funzionamento della struttura.
  • Curare attentamente la formazione e l'aggiornamento del personale per ottenere un alto grado di competenza, motivazione, partecipazione e coinvolgimento.
  • Rispettare il budget di ogni attività del Centro.
  • Rispettare il piano delle prestazioni indicato nell'Accreditamento, nelle Convenzioni e negli accordi con le Asl e/o gli Enti Locali.

Per raggiungere questi obiettivi la Cooperativa Sociale "Ca' Santino" si impegna a :

  • Accogliere l'ospite, "ascoltarlo" con la massima disponibilità e informarlo sui percorsi di cura e riabilitazione: analizzare, comprendere e rispondere ai suoi bisogni.
  • Attivare programmi di valutazione e miglioramento continuo.
  • Diffondere la cultura della qualità all'interno dell'organizzazione.

Linee guida dei fattori terapeudici

Ca' Santino" vuole essere un Centro di Accoglienza che si caratterizza per l'impegno di garantire un ambiente sereno ed accogliente, contenitivo, di sostegno e di accettazione tale da consentire agli ospiti di risperimentare le proprie capacità affettive e relazionali disturbare o bloccate dalla malattia.
La collocazione geografica ed ambientale del Centro, in uno scenario naturale accogliente e rasserenante, è il primo elemento "terapeutico" regalato dalla natura.
L'elemento portante che caratterizza l'impegno degli operatori nella relazione con gli ospiti è l'attenzione che essi pongono al riconoscimento dei bisogni individuali degli ospiti, delle loro risorse e dei loro limiti, accettandoli e rispettandoli, stabilendo così una relazione con loro che contiene potenzialità evolutive.
Tutte le attività svolte, che vanno dalla cura del corpo, igiene personale, cura dell'ambiente, commissioni personali, attività ludiche, fino alle attività di laboratori più strutturati, vengono modulate attraverso il rapporto di vicinanza empatica e di fiducia con l'operatore.

Sostenuti dalla relazione con gli operatori, dall'appartenenza ad un gruppo, gli ospiti possono riattivare durante le attività, interessi perduti, riscoprire abilità e competenze che consentono una graduale modifica della percezione negativa di sé.
L'attenzione rivolta ai bisogni dei singoli ospiti non fa passare in secondo piano l'importanza del gruppo e del sentimento di appartenenza ad esso. A Ca' Santino il gruppo costituisce il contesto esistenziale nel quale si svolge ogni percorso individuale.
La nostra attenzione è volta ad utilizzare il gruppo per favorire il sentimento di appartenenza, favorire esperienze relazionali, consentire il rinforzo del senso di sé.
Sostanzialmente pensiamo che, attraverso lo svolgimento delle attività quotidiane, espletate individualmente nel contesto gruppale e sostenute da una relazione positiva con gli operatori, gli ospiti possono sperimentare un'esperienza correttiva relativa al modo di sentire se stessi.
Nell'ambito del contesto sopra descritto, c'è lo spazio per l'elaborazione di progetti individualizzati.

Il Progetto terapeutico individualizzato (psico-educazionale e riabilitativo) viene formulato sulla base dei bisogni specifici ed emergenti dell'ospite, ma sempre integrato nell'organizzazione terapeutica complessiva del Centro.

Il personale

Operatori

Definiamo operatori, le figure professionali in possesso di un'esperienza consolidata nell'assistenza alle persone con ritardo mentale e disagio psichico.
In particolare nella fattispecie di Ca' Santino, definiamo OPERATORI, le persone che a vario titolo, si trovano quotidianamente ad affiancare gli ospiti del Centro di Lavoro protetto Diurno e del Centro Residenziale: coordinatore, educatori e referenti, maestri d'arte, operatori socio-assistenziali, assistenti di base, personale ausiliario, volontari.

Al di là della formazione personale di ciascuno, ogni operatore dovrà essere in possesso di alcuni requisiti considerati indispensabili, quali :

  • conoscenze socio-pedagogiche
  • capacità di mediazione e comunicazione
  • capacità di sostenere relazioni individuali e di gruppo
  • capacità di intervenire in situazioni problematiche
  • capacità di sostenere relazioni con le persone che interagiscono con l'ospite
  • capacità di lettura del contesto famigliare, sociale e territoriale
  • capacità di animazione

Gli operatori saranno retribuiti in base ai vigenti accordi contrattuali della cooperazione sociale o della attività libero professionali.
È previsto l'inserimento nel progetto di Operatori in servizio civile volontario, che saranno gestiti secondo le specifiche norme vigenti in materia.

Formazione e supervisione

È prevista la riqualificazione e l'aggiornamento permanente degli operatori.

Il processo formativo comprende incontri settimanali d'equipe e incontri di approfondimento, non riguarderà solo l'aspetto tecnico, ma anche l'aspetto relazionale ed educativo.

In particolare :

  • Aspetti psicologici e dinamiche di gruppo;
  • Inserimento ed integrazione delle persone con ritardo mentale e disagio psichico;
  • Analisi e discussione dei casi;
  • Individuazione del campo di azione dell'intervento di assistenza;
  • Elaborazione delle strategie di intervento a livello organizzativo-gestionale ed a livello relazionale;
  • Verifica e valutazione dell'intervento in relazione agli obiettivi prefissati in fase di impostazione del lavoro (P.E.I.);
  • Elaborazione di strumenti di verifica.
  • La gestione di dinamiche familiari in casi di presenza di disabilità.
Tutto il personale effettuerà i di propria compiti di sua competenza con diligenza e riservatezza, con forte spirito di collaborazione con tutti gli operatori e le strutture con cui verranno in contatto.
Sarà garantita una condotta personale irreprensibile nei confronti dei destinatari.

In particolare gli operatori manterranno il segreto su fatti e circostanze riguardanti il sevizio e/o di cui abbiano avuto notizia nel corso del loro espletamento, restando quindi vincolati al segreto professionale e in regola con la normativa circa la tutela della privacy (L. 675/96).

Il Centro gestirà direttamente il personale socio-educativo, così come di seguito specificato nelle linee guida, mentre qualora siano presenti necessità di tipo sanitario sarà l'Unità sanitaria locale territoriale a provvedere, attraverso le proprie strutture e servizi decentrati, a fornire le prestazioni mediche specialistiche, ed eventualmente infermieristiche nonchè di riabilitazione necessarie.

Tutti gli operatori, nell'esercizio delle loro funzioni, sono strettamente tenuti al rispetto del segreto professionale e della confidenzialità (art. 200 codice procedura penale -"segreto professionale" e art. 622 codice penale- "Rivelazione di segreto professionale"), nonché al rispetto della disciplina della tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali (Legge 31.12.1996, n.675).
Pertanto non possono essere rivelate notizie, fatti o informazioni apprese in ragione del loro rapporto professionale.

Attività e progetti

Ca' Santino offre l'opportunità di socializzare con gruppi di bambini e insegnanti che svolgono diverse attività educative.

Tra le più importanti troviamo attività terapeudiche, progetti educativi per il tempo libero delle persone disabili, attività terapeudiche e di avvicinamento agli animali.

Leggi tutto

Collaborazioni

Ca' Santino colabora attivamente con diversi enti tra cui :
  • L'Unione Europea
  • La regione Emilia Romagna
  • La provincia di Rimini
  • Il comune di Riccione
  • L'unione dei comuni della Valconca (RN)
Leggi tutto

Dove siamo e contatti

Scopri come raggiungere la nostra cooperativa sociale a Montefiore grazie alle indicazioni fornite dal nostro centro.

Oppure prima di venire a farci visita, puoi cotattarci telefonicamente o tramite indirizzo e-mail, per avere maggiori informazioni sulle attività e sui progetti proposti da Ca' Santino.

Leggi tutto
Realizzazione siti internet Netcom